Come creare un schema di vernice per una camera

February 17

Come creare un schema di vernice per una camera


Uno schema di vernice è un piano per i colori della vernice da utilizzare nel vostro design d'interni. Il colore è uno degli elementi più importanti nella progettazione, e la vernice fornisce una buona dose di colore alla vostra camera. La creazione di uno schema di vernice è più di una semplice scelta di un colore per le vostre pareti. Essa vi aiuterà a creare un design coerente per la vostra stanza. Ci sono quattro tipi di schemi di colori che è possibile utilizzare: monocromatici, complementari, adiacenti e triadiche.

istruzione

Come creare schema di vernice per una camera

1 Valutare gli arredi che si desidera utilizzare nella stanza. Determinare il colore che è dominante tra i tessuti, opere d'arte e gli accessori che si desidera utilizzare. Ad esempio, se si scopre che il vostro arredamento hanno diverse tonalità di verde, il verde è il colore che si avvia con.

2 Usare una ruota colore per trovare il colore complementare al colore primario, cioè il colore che si trova di fronte sulla ruota dei colori. Il colore complementare per il verde è di colore rosso.

3 Usare di nuovo la ruota dei colori per determinare i colori adiacenti. Questi sono i colori a sinistra ea destra del colore primario. Per il verde, i colori sono di colore giallo-verde e blu-verde.

4 Determinare i colori triadic utilizzando la ruota dei colori. Questi saranno i tre colori che sono equidistanti fra loro sulla ruota colore. Per verde, questi colori sarebbero viola e arancio.

5 Avviare il programma utilizzando il tono della ruota colore che più si avvicina alla tonalità di colore per lo più utilizzati in tessuti, opere d'arte e accessori. Nell'esempio qui utilizzato, il verde, il colore primario può essere blu-verde, giallo-verde o sfumature più vicino al blu o al giallo.

6 Creare un schema monocromatico, scegliendo una tonalità mid-range del vostro colore primario per le vostre pareti. Scegliere una tonalità più chiara o più scura del vostro colore primario per le ante di assetto, di porte e finestre.

7 Creare una combinazione di colori complementari, scegliendo il colore primario sulle vostre pareti e il colore complementare per le finiture, ante di porte e finestre.

8 Creare uno schema di colore adiacente scegliendo il colore primario per le vostre pareti, un colore adiacente per l'assetto e l'altra per le porte e finestre ante. In questo piano, è anche possibile scegliere un solo colore adiacente e utilizzarlo per l'assetto, porte e finestre ante.

9 Creazione di una combinazione di colori triadica scegliendo il colore primario per le vostre pareti, e uno dei colori triadici per il vostro assetto, l'altra per le ante di porte e finestre.

10 Vai al negozio di vernici e raccogliere le carte campione di vernice, comunemente indicato come scaglie di vernice. Questi sono di solito gratuitamente ai clienti. Per uno schema monocromatico, raccogliere tutti i chip di vernice per il vostro colore primario. Per uno schema complementare, raccogliere chip di vernice sia per i colori primari e complementari. Raccogliere i colori appropriati per lo schema che hai deciso di usare.

11 Disporre le scaglie di vernice e determinare quali colori più adatti alle proprie schema di vernice. Una volta che hai preso la tua decisione, acquistare la vernice e seguire il vostro schema di vernice per completare il progetto.

Consigli e avvertenze

  • Si può iniziare il vostro schema utilizzando un colore che non è un colore dominante nel vostro arredamento. Scegli un colore che si desidera sottolineare nel vostro progetto, ma in pratica schemi creando utilizzando un colore dominante, come questo vi insegnerà come differenziare tonalità variabile.